lastminute Tunisie

I migliori prezzi per i tuoi viaggi in Tunisia
info@lastminutetunisie.com



lastminute Tunisia

I migliori prezzi per i tuoi viaggi in Tunisia
HOME BLOG TUNIS HAMMAMET DJERBA KORBA GAMMARTH SOUSSE
HOME BLOG
TUNIS HAMMAMET DJERBA KORBA GAMMARTH SOUSSE



Tabarka, città del corallo, tra golf e musica jazz


La chiamano la città dei pescatori e del corallo: si tratta di Tabarka, raggiungibile con facilità dall?Italia grazie al suo aeroporto internazionale. Con il suo campo da golf progettato dal famoso architetto Ronald Fream e le sue acque cristalline è la meta ideale per chi cerca una vacanza all?insegna del relax, tra partite a golf, snorkeling ed escursioni in natura.


Il campo da golf di Tabarka rientra tra i nove campi da golf che la Tunisia vi offre: vi avevamo già parlato della possibilità di praticare questo sport a Carthage. Il Tabarka Golf Club è considerato tra i più belli al mondo: progettato da Ronald Fream, tra i migliori architetti a livello internazionale, è uno dei rari percorsi con sette buche a bordo del mare.



Vi consigliamo di soggiornare all?Hotel Méhari Tabarka: incorniciato da un bosco di pini marittimi e da un paesaggio collinare, si trova a pochi passi da una lunghissima spiaggia di sabbia dorata e fine, lambita dal mare più bello di tutta la regione e ricco di uno straordinario fondale sottomarino. Si tratta di un condhotel: alcune delle sue stanze si possono acquistare come case vacanza.

Passeggiando sul lungomare, verso ovest, davanti ai vostri occhi si stagliano le guglie dette ?The Needles? di Tabarka: delle alte conformazioni rocciose modellate dal mare, che assumono colori diversi in base all?illuminazione solare. Uno spettacolo magico e unico nel suo genere. Gli appassionati di snorkeling devono invece dirigersi verso il cosiddetto Scoglio delle cernie, dove potete osservare questi grandi pesci nuotare nelle acque cristalline del Mediterraneo.



Un tempo Tabarka era famosa anche per il Festival Jazz: negli anni Settanta suonavano musicisti del calibro di Miles Davis, Keith Jarrett, Dizzy Gillespie, Léo Ferré, Miriam Makeba, Charles Mingus. In particolar modo Dizzy Gillespie é rimasto ispirato dalla Tunisia, a cui ha dedicato la canzone ?A night in Tunisia? , suonata da Miles Davis, che potete ascoltare a questo link, chiudendo gli occhi ed immaginando di essere proprio



Vuoi organizzare un viaggio in Tunisia ma non sai da dove partire? Chiedi informazioni al tuo travel planner: www.lastminutetunisie.com

Seguici su facebook: ti porteremo alla scoperta di questo meraviglioso Paese e potrai approfittare delle nostre offerte last minute e dei nostri consigli!

Giada Frana, Travel Planner Last Minute Tunisie
hb

Si parte






Tabarka, città del corallo, tra golf e musica jazz


La chiamano la città dei pescatori e del corallo: si tratta di Tabarka, raggiungibile con facilità dall?Italia grazie al suo aeroporto internazionale. Con il suo campo da golf progettato dal famoso architetto Ronald Fream e le sue acque cristalline è la meta ideale per chi cerca una vacanza all?insegna del relax, tra partite a golf, snorkeling ed escursioni in natura.


Il campo da golf di Tabarka rientra tra i nove campi da golf che la Tunisia vi offre: vi avevamo già parlato della possibilità di praticare questo sport a Carthage. Il Tabarka Golf Club è considerato tra i più belli al mondo: progettato da Ronald Fream, tra i migliori architetti a livello internazionale, è uno dei rari percorsi con sette buche a bordo del mare.



Vi consigliamo di soggiornare all?Hotel Méhari Tabarka: incorniciato da un bosco di pini marittimi e da un paesaggio collinare, si trova a pochi passi da una lunghissima spiaggia di sabbia dorata e fine, lambita dal mare più bello di tutta la regione e ricco di uno straordinario fondale sottomarino. Si tratta di un condhotel: alcune delle sue stanze si possono acquistare come case vacanza.

Passeggiando sul lungomare, verso ovest, davanti ai vostri occhi si stagliano le guglie dette ?The Needles? di Tabarka: delle alte conformazioni rocciose modellate dal mare, che assumono colori diversi in base all?illuminazione solare. Uno spettacolo magico e unico nel suo genere. Gli appassionati di snorkeling devono invece dirigersi verso il cosiddetto Scoglio delle cernie, dove potete osservare questi grandi pesci nuotare nelle acque cristalline del Mediterraneo.



Un tempo Tabarka era famosa anche per il Festival Jazz: negli anni Settanta suonavano musicisti del calibro di Miles Davis, Keith Jarrett, Dizzy Gillespie, Léo Ferré, Miriam Makeba, Charles Mingus. In particolar modo Dizzy Gillespie é rimasto ispirato dalla Tunisia, a cui ha dedicato la canzone ?A night in Tunisia? , suonata da Miles Davis, che potete ascoltare a questo link, chiudendo gli occhi ed immaginando di essere proprio



Vuoi organizzare un viaggio in Tunisia ma non sai da dove partire? Chiedi informazioni al tuo travel planner: www.lastminutetunisie.com

Seguici su facebook: ti porteremo alla scoperta di questo meraviglioso Paese e potrai approfittare delle nostre offerte last minute e dei nostri consigli!

Giada Frana, Travel Planner Last Minute Tunisie
hb

Si parte






Tabarka, città del corallo, tra golf e musica jazz


La chiamano la città dei pescatori e del corallo: si tratta di Tabarka, raggiungibile con facilità dall?Italia grazie al suo aeroporto internazionale. Con il suo campo da golf progettato dal famoso architetto Ronald Fream e le sue acque cristalline è la meta ideale per chi cerca una vacanza all?insegna del relax, tra partite a golf, snorkeling ed escursioni in natura.


Il campo da golf di Tabarka rientra tra i nove campi da golf che la Tunisia vi offre: vi avevamo già parlato della possibilità di praticare questo sport a Carthage. Il Tabarka Golf Club è considerato tra i più belli al mondo: progettato da Ronald Fream, tra i migliori architetti a livello internazionale, è uno dei rari percorsi con sette buche a bordo del mare.



Vi consigliamo di soggiornare all?Hotel Méhari Tabarka: incorniciato da un bosco di pini marittimi e da un paesaggio collinare, si trova a pochi passi da una lunghissima spiaggia di sabbia dorata e fine, lambita dal mare più bello di tutta la regione e ricco di uno straordinario fondale sottomarino. Si tratta di un condhotel: alcune delle sue stanze si possono acquistare come case vacanza.

Passeggiando sul lungomare, verso ovest, davanti ai vostri occhi si stagliano le guglie dette ?The Needles? di Tabarka: delle alte conformazioni rocciose modellate dal mare, che assumono colori diversi in base all?illuminazione solare. Uno spettacolo magico e unico nel suo genere. Gli appassionati di snorkeling devono invece dirigersi verso il cosiddetto Scoglio delle cernie, dove potete osservare questi grandi pesci nuotare nelle acque cristalline del Mediterraneo.



Un tempo Tabarka era famosa anche per il Festival Jazz: negli anni Settanta suonavano musicisti del calibro di Miles Davis, Keith Jarrett, Dizzy Gillespie, Léo Ferré, Miriam Makeba, Charles Mingus. In particolar modo Dizzy Gillespie é rimasto ispirato dalla Tunisia, a cui ha dedicato la canzone ?A night in Tunisia? , suonata da Miles Davis, che potete ascoltare a questo link, chiudendo gli occhi ed immaginando di essere proprio



Vuoi organizzare un viaggio in Tunisia ma non sai da dove partire? Chiedi informazioni al tuo travel planner: www.lastminutetunisie.com

Seguici su facebook: ti porteremo alla scoperta di questo meraviglioso Paese e potrai approfittare delle nostre offerte last minute e dei nostri consigli!

Giada Frana, Travel Planner Last Minute Tunisie
hb

Si parte




 PAGINE [ più recente: 4 ] [ archivio: 3 - 2 - 1 - ]
Powered by MMS - © 2017 EUROTEAM